Kim Basinger, sex symbol inossidabile: spegne 60 candeline

Enlarge Dislarge
1 / 6
Diva, attrice, modella, sex symbol, ma terribilmente timida. E’ Kim Basinger, l’indimenticabile Elizabeth McGraw di ’9 settimane e 1/2’, figlia di un musicista e di un’attrice, che oggi spegne 60 candeline. Una donna che, da giovane, non avrebbe mai immaginato di diventare una star mondiale. Lei stessa ha rivelato in un’intervista che, secondo suo padre, non avrebbe mai fatto nulla di buono a causa della sua timidezza. Ma la madre, modella e ballerina di Esther Williams nelle pellicole degli anni ’40, manda la figlia a scuola di danza classica quando la piccola Kim aveva solo tre anni. A 16 anni è già modella, e nel giro di pochi anni è a Los Angeles dove interpreta decine di ruoli secondari, con lo scopo di diventare una Bond girl.
Diva, attrice, modella, sex symbol, ma terribilmente timida. E’ Kim Basinger, l’indimenticabile Elizabeth McGraw di ’9 settimane e 1/2’, figlia di un musicista e di un’attrice, che oggi spegne 60 candeline. Una donna che, da giovane, non avrebbe mai immaginato di diventare una star mondiale. Lei stessa ha rivelato in un’intervista che, secondo suo padre, non avrebbe mai fatto nulla di buono a causa della sua timidezza. Ma la madre, modella e ballerina di Esther Williams nelle pellicole degli anni ’40, manda la figlia a scuola di danza classica quando la piccola Kim aveva solo tre anni. A 16 anni è già modella, e nel giro di pochi anni è a Los Angeles dove interpreta decine di ruoli secondari, con lo scopo di diventare una Bond girl.