Le ceramiche della Trinacria spospolano negli Emirati

PALERMO. Le ceramiche siciliane arrivano a Dubai con furore. A portarcele sono stati i palermitani Nino e Angela Parrucca. Lo stile siciliano sembra essere apprezzano anche fuori dalla Trinacria. Le ceramiche in questa nuova collezione diventano punto cardine delle decorazioni delle cucine. Ne sono interamente ricoperte le anti di un mobile proprio per la stanza che diventa il cuore della casa. «Abbiamo deciso di adottare questo accostamento perché crediamo che il legno faccia risaltare i colori intensi e allo stesso tempo brillanti delle nostre ceramiche – commenta Nino Parrucca- abbiamo poi portato i tradizionali piatti decorativi e oggetti tutti in ceramica». I colori, inutile dirlo, ricordano molto la nostra regione, come le decorazioni, spesso floreali. Uno stile che sembra piacere molto ai buyers stranieri perché regala allegria e anche positività all’interno ambiente. «Non è la prima volta che andiamo all’estero – continua - da decenni l’azienda partecipa a mostre in tutto il globo e ad oggi esporta principalmente negli Stati Uniti ed in Giappone». Sono molto apprezzati anche i tradizionali mobili per l’arredamento degli esterni che siano terrazze o giardini. Il ferro battuto si sposa benissimo con la ceramica. I colori più impiegati sono il blu del mare e del cielo, il giallo del sole che accompagna la Sicilia per tanti mesi all’anno e il verde della vegetazione. Sa. Ra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati