Giustizia, 10 giorni di sciopero dei giudici di pace

ROMA. Dieci giorni di sciopero dei giudici di pace contro il «disinteresse» nei confronti  della loro categoria da parte di Governo e Parlamento.All'origine della protesta, che partirà il 25 novembre per concludersi il 6 dicembre, la decisione contenuta nel disegno di legge di
Stabilità di prorogare solo per un anno l'incarico dei giudici di pace, nonostante  «le assicurazioni avute dal Ministro nell'incontro del luglio scorso circa l'esigenza di garantire la
continuità del servizio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati