Cracolici eletto presidente della commissione Affari istituzionali all'Ars

PALERMO. L'onorevole Antonello Cracolici del Partito Democratico è stato eletto presidente della Prima commissione Affari Istituzionali all'Ars. Cracolici ha ottenuto nove voti, sei sono state le schede bianche.


Dopo l'elezione del presidente Antonello Cracolici, la commissione Affari istituzionali ha
eletto gli altri componenti della presidenza: Vincenzo Figuccia (Mpa-Pds) con nove voti è il vicepresidente vicario, l'altro vicepresidente è Alice Anselmo (Udc). Salvatore Siragusa (M5S) è stato eletto segretario della commissione, con nove voti.


Con l'insediamento della commissione e l'elezione dell'ufficio di presidenza, si chiude una querelle che nelle scorse settimane aveva portato alla paralisi e alla decadenza dell'organismo
presieduto da Marco Forzese (Drs), dopo le dimissioni della maggioranza dei componenti.


«Sono molto soddisfatto dell'elezione di Cracolici. Sono certo che saprà essere guida autorevole, rigoroso custode dell'imparzialità delle istituzioni parlamentari. A lui ed agli
altri componenti della commissione auguro buon lavoro», ha detto il presidente del gruppo parlamentare Pd, Baldo Gucciardi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati