Gestione dei rifiuti, Crocetta: si sta tentando di riconfermare i vecchi dirgenti Ato

Sicilia, Politica

PALERMO. «Dopo anni di battaglie per liberarci dagli Ato e ridare ai sindaci la gestione dei rifiuti che oggi possono fare anche senza le Srr, nel momento in cui esse si costituiscono, in alcune sedi intravediamo la volontà di confermare vecchi commissari e dirigenti, come se nulla dovesse cambiare».


Lo dice in una nota il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta.


«Non è bastata la gestione fallimentare degli Ato - aggiunge Crocetta - che hanno prodotto milioni di debiti, per alcuni tutto deve continuare. Stiamo studiando alcuni provvedimenti che impediscano che anche nelle Srr prevalga la solita politica gattopardiana del confermare tutto come se nulla dovesse cambiare. Lo impediremo e faccio appello ai sindaci che
comincino a operare un processo serio di risparmi e cambiamento, puntando a valorizzare in comando i dirigenti interni, senza ulteriori spese e che - conclude il presidente - garantiscano
una politica nuova dei rifiuti per i cittadini».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati