Cessazione Ato, riparte la raccolta nel nisseno

CALTANISSETTA. Risolta l'emergenza rifiuti nei dodici comuni del Nisseno. Pronto a ripartire il servizio nelle municipalità gestite dall'Ato Ambiente Cl1. Nell'attesa che le Srr, Società di regolamentazione dei rifiuti diventino operative, il commissario straordinario Enrico Vella, insediatosi questa mattina, ha firmato la proroga del servizio. Sulla base dell'ordinanza emessa il 27 settembre dal presidente Rosario Crocetta è stato possibile assicurare la prosecuzione della raccolta dei rifiuti e far lavorare i 139 dipendenti hanno che hanni ottenuto la proroga per un tempo massimo di due mesi ma non oltre il 31 dicembre. La proroga è subordinata alla redazione del piano industriale, ossia del Piano d'ambito che stabilirà l'effettivo fabbisogno di personale. Domani Vella affronterà anche la questione degli stipendi arretrati non ancora pagati ai dipendenti Ato che reclamano quattro mensilità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati