Zagor, il mito del fumetto diventa un film-evento

Ascia indiana con punta arrotondata
nella mano destra e pistola revolver, da bianchi, in quella
sinistra. Arriva cos al cinema come da tradizione "Noi, Zagor",
il film-evento scritto e diretto da Riccardo Jacopino, dedicato
a uno degli eroi più amati del fumetto italiano: Zagor. Sarà nelle sale italiane il 22 e 23 ottobre distribuito da
Microcinema "Noi, Zagor", prodotto da Arcobaleno Segnali di
Senso in collaborazione con Sergio Bonelli Editore e Microcinema
Con la sua maglietta rossa con sul petto l'Uccello del Tuono
dentro un cerchio giallo Zagor, personaggio di punta della
Sergio Bonelli Editore, è stato ideato da Sergio Bonelli stesso
(alias Guido Nolitta) e Gallieno Ferri. «Zagor non è soltanto un fumetto, è un universo. Riccardo
Jacopino lo descrive come mai nessun altro prima» così Moreno
Burattini, curatore di Zagor, racconta personaggio e film.
Bizzarra tutta la storia di questo personaggio che abita con
l'amico Cico nell'immaginaria foresta di Darkwood nel selvaggio
West degli Stati Uniti ottocenteschi, in una capanna difesa da
sabbie mobili e paludi. Patrick Wilding (questo il suo vero
nome), figlio di un ufficiale dell'esercito ritiratosi a vivere
da pioniere nei boschi del Nord-Est, vede morire i genitori per
mano di una banda di indiani Abenaki, guidati da Salomon
Kinsky. Wandering Fitzy, un bizzarro filosofo vagabondo, lo
accoglie e gli fa da maestro. Il ragazzo vuole solo vendicarsi
degli indiani, ma scopre dopo un pò che il padre era stato a
sua volta un loro massacratore e comprende che il bene e il male
non sono cos facili da decifrare. Diventa così Za-gor-te-nay
"Lo spirito con la Scure" o, più brevemente, Zagor, un eroe
pronto a schierarsi con gli oppressi di qualsiasi colore siano.
E questo tra la mitizzazione degli indiani, che lo credono uno
spirito immortale, nel rispetto dai bianchi che ne conoscono le
doti di grande guerriero.
Si calcola che in Italia siano ottantamila i fan di Zagor,
senza contare quelli di Brasile, Croazia, Serbia, Spagna e
Turchia. Qual'è il segreto di questa longevità e vitalità?
A queste domande risponde 2Noi, Zagor": film che si articola
attraverso le parole di autori, sceneggiatori, disegnatori,
critici, fan e lettori.
Il filmato ripercorre la storia di Zagor, dal 1961 fino ad
arrivare ai giorni nostri.

© Riproduzione riservata