Sicilia, Sport

Da Palermo allo Zingaro e Ustica, al via la "Regata delle riserve"

PALERMO. La prima edizione de “La Centomiglia – Regata delle Riserve e delle Aree Marine Protette”, organizzata dalla Società Canottieri Palermo partirà, venerdì prossimo, 13 settembre, alle 12, da Mondello in direzione Capo Gallo e poi alla volta dell’isola di Ustica.Centomiglia tutte da percorrere nei mari più belli dello spazio compreso tra la costa palermitana e la prima costa trapanese al confine con la provincia di Palermo. Lo specchio d’acqua in cui i partecipanti si contenderanno la vittoria è quello compreso tra il Golfo di Mondello, l’Isola di Ustica, Golfo di Castellamare (La Riserva dello Zingaro), Isola delle Femmine, Capo Gallo e Mondello, dove è stato fissato l’arrivo a Punta Celesi, quindi al Circolo Lauria. Partirà per prima la categoria crociera/regata, poi la Gran Crociera e infine il terzo gruppo per la Veleggiata, aperta a tutte le imbarcazioni d’altura da diporto (tempo limite di arrivo per quest’ultimo gruppo domenica 15 alle 15).

Il programma prevede venerdì alle 9,30 il briefing per gli skipper nella sede della Società Canottieri Palermo e poi alle 12 la partenza da Mondello, direzione (Capo Gallo, Ustica, Zingaro, Isola delle Femmine, Mondello), sabato 14 continua la Navigazione in vista delle Riserve ed Aree Marine Protette di  Ustica, Zingaro (Scopello), Isola delle Femmine, Capo Gallo. Domenica 15 gli arrivi a  Mondello, come accennato al Lauria. Infine, la sera cerimonia di premiazione alle 20 nella sede della Società Canottieri Palermo, dove saranno premiati i gruppi più numerosi. A testimonianza anche della denominazione della gara che punta a promuovere il rispetto per l’ambiente e la tutela delle nostre coste e dei nostri mari più belli saranno messe in palio due biciclette elettriche, oltre alle consuete targhe e medaglie. La regata è rivolta soprattutto ai grandi appassionati di vela che non hanno tecnologie avanzate a bordo, quindi vele particolari che di solito montano le barche che disputano le gare di grande livello agonistico. Teniamo a sottolineare che questa manifestazione è organizzata esclusivamente dalla Società Canottieri Palermo con tanti sacrifici e soprattutto con la grande passione per il mare”, afferma Oscar Casagrande, consigliere del club e responsabile tecnico del settore Vela.

“Stiamo già registrando tanti consensi e apprezzamenti perché di solito si organizzano regate più tecniche e molto più difficili, mentre la prima Regata delle Riserve sta riscuotendo il plauso degli amanti del mare che solitamente non possono partecipare alle manifestazioni veliche”. Il termine massimo di registrazione per le iscrizioni è fissato giovedì 12 settembre alle 18. Per informazioni rivolgersi alla segreteria della Società Canottieri Palermo tel. 091328467 – e-mail: scp1927@libero.it oppure tel. 3476926616 (Oscar Casagrande).                          

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati