Ateneo di Palermo, debito di 4,5 milioni con l'Ersu: l'ente paga 600 borse di studio

PALERMO. L'Ersu di Palermo ha predisposto i mandati di pagamento per il saldo da pagare agli studenti di secondo anno e successivi, risultati vincitori del concorso per le borse di studio dell'anno accademico 2012/13. Gli studenti riceveranno le somme nell'arco di una decina di giorni.

L'ente procederà al pagamento degli aventi diritto seguendo l'ordine delle singole graduatorie e fino all'esaurimento dei fondi disponibili, circa 650 mila euro. La somma sarà sufficiente per pagare circa 600 borse, corrispondenti a circa il 40% degli aventi diritto.

Per completare il pagamento di tutti gli studenti, l'amministrazione dell'Ersu resta in attesa dell'accredito delle somme restanti dovute dall'Università di Palermo e dei fondi Miur. Nonostante abbia incassato 5,5 milioni di euro, l'Università non ha ancora versato all'Ersu 4,5 milioni, parte dei quali serviranno a saldare il resto delle borse.

Intanto sta per scadere il termine per la partecipazione al concorso per 2.865 borse di studio e 750 posti letto per l'anno accademico 2013/2014: il termine è fissato per le 14 di lunedì prossimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati