Falsificava documenti, denunciato a Siracusa

SIRACUSA. E' stato sorpreso dai militari della Guardia di Finanza a Siracusa con un migliaio di tessere sanitarie e patenti contraffatte. Per questo motivo un ecuadoriano è stato denunciato. L'uomo, un venticinquenne, è stato bloccato in una zona  frequentata da cittadini extracomunitari. Nello zaino che aveva con sé custodiva 500 tessere sanitarie, 500 patenti contraffatte e materiale informatico necessario per la riproduzione dei documenti falsi. E' anche scattata una perquisizione a Catania, in un'abitazione della quale aveva la disponibilità, che ha consentito di effettuare il sequestro di un personal computer contente informazioni che le Fiamme Gialle ritengono ''riconducibili all'attività illecita perpetrata''.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati