"NoMuos", tam tam sui social network Tante le adesioni alla manifestazione di venerdì

Aderiscono anche la giunta e il consiglio comunale di Palermo

PALERMO. E' tutto pronto per la manifestazione, che si annuncia affollata, organizzata a Niscemi, in provincia di Caltanissetta, per il 9 agosto alle 16.30 , per dire ''no'' al Muos, il grande impianto satellitare militare Usa in fase di realizzazione nel comune siciliano.
Sui social è partito il tam tam e sono numerose le adesioni anche di partiti e comuni (Pdci, comune Palermo, Prc, Libera Sicilia, Cobas, tra gli altri) alla manifestazione dopo che il presidente della regione Rosario Crocetta ha deciso di non opporsi alla realizzazione dell'impianto dopo il parere favorevole dato dall'Istituto superiore di sanità.
La manifestazione è stata organizzata il 9 agosto perché é la data dell'anniversario della bomba atomica sganciata su Nagasaki. ''Non é - dice il prof Enzo Traina del movimento ''NoMuos'' - solo una manifestazione per dire no alla scelta della Regione ma é anche un appuntamento per ripudiare qualsiasi attività militare contro la solidarietà e la fratellanza tra i popoli''.
Comune di Palermo al "noMuos". Anche il consiglio Comunale di Palermo, dopo il sindaco e la giunta comunale, ha aderito alla manifestazione «No Mous» del 9 agosto a Niscemi. Saranno presenti il presidente del consiglio comunale Salvatore Orlando e una rappresentanza dei consiglieri formata da Antonella Monastra, Alberto Mangano e Fabrizio Ferrara.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati