Berlusconi: riforma della giustizia o pronti al voto

Sicilia, Cronaca

ROMA. "Non possiamo sottrarci al dovere di una vera riforma della giustizia per questo siamo pronti alle elezioni". Lo afferma Silvio Berlusconi, a quanto raccontano, nel corso della riunione dei gruppi del Pdl.
"Dobbiamo chiedere al più presto le elezioni per vincere. Riflettiamo sulla strada migliore per raggiungere questo obiettivo". L'ex capo del governo avrebbe messo però in chiaro di non fare passi affrettati in merito alle elezioni: "Non credo che dovremmo andare verso una soluzione immediata. Riflettiamo - dice - su quale sia la strada migliore per ottenere le elezioni e vincerle".

Intanto la Questura di Milano, come è previsto dopo l'emissione del decreto di esecuzione della pena nei confronti di Berlusconi per il caso Mediaset, ha disposto la revoca del passaporto per l'ex premier. Come prevede la procedura, il provvedimento sarà eseguito dalla Questura di Roma perché l'ex premier ha da qualche tempo eletto la propria residenza nella Capitale.
Secondo quanto si è appreso il provvedimento della questura di Milano potrebbe essere eseguito nelle prossime ore, forse domani in giornata. La revoca del passaporto dell'ex premier sarà eseguita dalla Digos della capitale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati