La Regione cerca altri tre consulenti, pronto il bando

Gli esperti in energie rinnovabili guadagneranno 22 mila euro e si occuperanno della realizzazione di un centro di ricerca italo-maltese

Sicilia, Politica

PALERMO. La Regione cerca altri tre consulenti. L’assessorato ai Beni culturali ha pubblicato sul proprio sito il bando con cui seleziona esperti esterni all’amministrazione che si occuperanno di un progetto che utilizza fondi europei.
Il progetto si chiama Crim Safri ed è portato avanti in collaborazione con Malta: prevede la realizzazione di centro di ricerca italo-maltese per la sostenibilità ambientale e le fonti rinnovabili.
È per questo motivo i tre consulenti esterni devono avere una competenza specifica. In particolare la Regione seleziona un esperto in impiantistica e tecnologie alimentate da fonti rinnovabili che guadagnerà 24.400 euro per un impegno stimato in 300 ore lavorative da realizzare entro il 30 giugno 2015.
Il secondo consulente deve essere esperto in progettazione bioclimatica, in termofisica dell’edificio e in fonti energetiche rinnovabili: guadagnerà 22.400 euro per un impegno di 280 ore. Mentre il terzo consulente da assumere deve essere esperto in legislazione urbanistica, regolamenti edilizi e pianificazione dei centri storici: guadagnerà 23.100 euro. L’amministrazione avrà con i consulenti un rapporto di collaborazione coordinata e continuativa. Le domande vanno inviate entro 15 giorni: termine che scatterà dal momento della pubblicazione del bando in Gazzetta ufficiale. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati