Palermo, no del Tar al ricorso degli ex giornalisti della Provincia

PALERMO. I giudici del Tar di Palermo hanno respinto il ricorso presentato dai giornalisti che appartenevano all'ufficio stampa della Provincia di Palermo. Il ricorso era stato presentato da Gioacchino Amato, Massimo Bellomo Ugdulena, Vincenzo Bellomo, Federica Certa, Stefania Giuffrè, Francesco Mazzola e Angelo Scuderi. I giornalisti chiedevano il perfezionamento della procedura avviata e mai revocata di stabilizzazione, con inquadramento giuridico ed economico secondo il contratto nazionale Fieg-Fnsi e il risarcimento dei danni da loro subiti dal colpevole ritardo nell'adempimento. Per i giudici della terza sezione del Tar presieduta da Nicolò Monteleone il ricorso non è fondato.  "La procedura concorsuale che ha visto i ricorrenti vincitori è sempre stata dichiaratamente ed espressamente rivolta all'assunzione di personale giornalistico a tempo determinato, - dicono i giudici nella sentenza - come si ricava agevolmente dalla lettura delle delibere versate in atti, e si è conclusa con la loro assunzione a tempo determinato".  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati