Le spiagge piene di ambulanti

Gentile direzione, come ogni anno le spiagge sono strapiene di gente che ti vuole vendere la qualsiasi cosa, che tra " cocco fresco" "anguria" "prego prego" "massaggi" "pareo" " bella agghiacciata coca" e chi più ne ha più ne metta, non si trova più un attimo di tempo per starsene in santa pace per un pisolino sotto l'ombrellone. Queste persone fanno a gara a chi grida di più. Poi lasciamo fare al mercataro di spiaggia palermitano. Queste persone non solo gridano tutto il tempo ma oramai si sono infiltrati nella privacy familiare, sotto l' ombrellone, e se non gli dici che non vuoi nulla non se ne vanno via, e cosi tutto il giorno la passi a dire "no grazie”, almeno un centinaio di volte.
Ho girato tantissime spiagge nel mondo e non funziona come qui. Nelle altre spiaggia queste persone hanno dei posti fissi, ed il bagnante quando ha bisogno qualcosa si alza dalla sedia sdraio e va da chi vende questi oggetti. Dico che ci vuole a dare un' ordinanza per sistemare le cose? Cosi i bagnanti sarebbero piu' rilassati, ci sarebbero meno furti in spiaggia, e anche un po' d'igiene in piu'  
Salvatore B.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati