Calogero Falsone trasferito in ospedale a Messina

AGRIGENTO. Calogero Falsone, 46 anni di Campobello di Licata (Ag), fratello dell'ex capo di Cosa Nostra agrigentina Giuseppe, è stato trasferito all'ospedale di Messina. Lo ha deciso il gip del tribunale di Palermo dinanzi al quale l'uomo è imputato per il tentativo di omicidio di un romeno e di estorsione aggravata. Secondo il giudice, le attuali condizioni di salute di Calogero Falsone sono incompatibili con il regime detentivo ordinario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati