Sicilia, Motori

Con l'estate Piaggio rilancia l' Ape Calessino

Nasce come un'evoluzione di Ape, il piccolo veicolo commerciale nato nel 1948, creato per il trasporto economico e leggero, ma la versione ”Calessino”, presentata nel 1949,  rivoluzionò anche il trasporto passeggeri, diventando parte integrante del paesaggio nei luoghi più incantevoli delle città d'arte e delle riviere mediterranee o per i servizi di cortesia all'interno di resort e strutture ricreazionali. Calessino fu poi rilanciato nel 2000 e nel 2010 comparve anche  laversione elettrica. Adesso, ritorna caratterizzato da  linee morbide retrò che sono un elegante gioco di citazioni: dalla forma tondeggiante del copriruota anteriore, ai montanti della capote in acciaio, al tappo della benzina a vista, fino alla fanaleria posteriore in tre distinti pezzi circolari.


Ape Calessino 200 offre tre cromie: Western Red, Artic White e Charming Blue e finiture eleganti. Le quattro porte e la capote, facilmente apribile e richiudibile, sono realizzate in tela impermeabile e lavabile beige montate su strutture in tubi di acciaio inox. La selleria è dotata di cinture di sicurezza di tipo addominale e accoglie i due passeggeri più il guidatore.
A bordo non mancano comodità per guidatore e passeggeri come tasche di cortesia all'interno delle porte e un ampio vano portaoggetti sotto la seduta del guidatore. Questa nuova versione monta un  monocilindrico Piaggio 200 cc. 4 tempi alimentato a benzina da 7,5 kW. dotato di cambio a quattro marce (più retromarcia) ed é guidabile a 16 anni con patente A1 e a 18 anni con la normale patente B. Ape Calessino é già disponibile in tutta Europa e costa 4.930 euro (Iva e trasporto esclusi).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati