Istituto ciechi a Palermo: "Siamo a rischio chiusura"

PALERMO. L'istituto dei ciechi di Palermo ha scritto al presidente della Regione, Rosario Crocetta, e al sindaco Leoluca Orlando, paventando il rischio di chiusura dell'ente. I membri del consiglio d'amministrazione saranno davanti alla presidenza della Regione, lunedì prossimo, per esprimere l'impossibilità di continuare visti i pochi fondi a disposizione.  «La somma certa - afferma una nota - su cui possiamo contare è di 990 mila euro, importo assolutamente inadeguato alle esigenze dell'ente. In questo istituto non ci sono spese superflue, non ci sono sprechi. il Cda non percepisce emolumenti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati