Sanità, Falcone: "Punto nascita di Caltagirone non chiude"

PALERMO. "La chiusura del Punto nascita di Caltagirone, erroneamente inserita dagli organi d'informazione nella fase 2 dei tagli alla Sanità, non ci sarà". Lo ha affermato il vice capogruppo del Pdl all'Ars Marco Falcone, aggiungendo di averne "avuto conferma" dal direttore dell'assessorato per la Sanità Salvatore Sammartano, in risposta ad sua interrogazione con la quale chiedeva il mantenimento dell'importante presidio di natalità.
"La soppressione del Punto nascita di Caltagirone - ha affermato Falcone - avrebbe creato una paradossale situazione di disagio e di rischio per le partorienti di quella vasta area territoriale dove erano già stati soppressi i Punti nascita di Militello Val di Catania e Piazza Armerina".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati