Catania, ruba due cellulari in un pub: arrestato

CATANIA. Un ghanese di 19 anni, Lamin Danso, è stato arrestato da agenti della squadra mobile a Catania con l'accusa di aver rubato due telefoni cellulari a due avventori di un bar di Piazza Vincenzo Bellini. L'arresto risale a sabato scorso ma è stato reso noto solamente oggi. L'extracomunitario, che è accusato di furto aggravato, deve anche rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Gli agenti sono intervenuti dopo la segnalazione del furto da parte delle vittime ed hanno bloccato il giovane nella piazza. Alla vista dei poliziotti il ghanese ha cercato di eludere i controlli togliendosi la felpa che indossava. Ha anche cercato di fuggire mentre gli agenti lo stavano portando in questura ma è stato bloccato al termine di una colluttazione. Danso è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati