Palermo, istituito fondo antiusura bancaria

PALERMO. È stato istituito dallo Sportello Tutela Credito un fondo antiusura bancaria. Il nuovo strumento, presentato nella sede in via Ricasoli, è destinato ad  aiutare le aziende più esposte, controllare i tassi bancari e le commissioni applicate e verificare il rispetto della normativa creditizia da parte degli istituti di credito.
«La crisi fa chiudere moltissime aziende in Sicilia, come testimoniano le rilevazioni dell'Istituto Tagliacarne, i dati delle Camere di Commercio ed i titoli sui giornali - dice l'avvocato Andrea Pace presidente dello Sportello Tutela Credito - Ma quello che nessuno ha detto è che la maggior parte di queste aziende, circa 15.000 in tutta la Sicilia, stanno per essere attaccate dalla banche creditrici che vogliono (e subito) il denaro prestato». Lo Sportello Tutela Credito, da anni assiste ed aiuta le imprese ed i consumatori contro l'azione vessatoria di banche e finanziarie. «Il fondo - aggiunge Pace - in pratica, finanzierà tutti i costi per la consulenza e l'assistenza a favore dell'imprenditore, che otterrà così un servizio completamente gratuito, senza spendere un euro, nemmeno il costo dell'iscrizione allo Sportello».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati