Nasce a Ragusa centro studi sulla stereotomia nel Mediterraneo

RAGUSA. Sarà aperto martedì prossimo il nuovo Centro Studi sulla stereotomia nel Mediterraneo nell'ambito del progetto Lithos, realizzato nel programma  operativo dei finanziamenti Italia-Malta 2007-2013. La stereotomia è l'insieme di procedimenti e di regole
suggeriti dalla geometria descrittiva per il taglio e per il disegno dei conci di strutture come muri, volte o archi in pietra da taglio. Il centro studi altamente qualificato che sarà ospitato
nella prestigiosa sede di Palazzo La Rocca a Ragusa Ibla e che sarà in primo luogo un museo e una esposizione con l'ausilio di modelli, disegni, incisioni e fotografie che consentiranno al
grande pubblico di intuire le qualità e le caratteristiche di costruzioni storiche siciliane e maltesi. Le cupole semisferiche in pietra o le scale a chiocciola sono certamente le opere più adatte per comprendere le differenze e la varietà geometrica che i maestri del passato hanno posto in opera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati