Miccoli: "Chiedo scusa, non sono mafioso"

"Chiedo scusa, non sono mafioso".
Sono le parole pronunciate questa mattina, in conferenza stampa, dall'ex capitano del Palermo, Fabrizio Miccoli.
Il calciatore negli ultimi giorni è finito nell'occhio del ciclone per le frasi pronunciate sul giudice Giovanni Falcone, ucciso dalla mafia nel 1992.
Il video, realizzato da Rossella Puccio, racconta le ultime due giornate di Miccoli.

© Riproduzione riservata