Palermo, torna in carcere il fratello del boss Falsone

PALERMO. Calogero Falsone, fratello del  boss Giuseppe, lascia l'ospedale e torna in carcere. Condannato  più volte per associazione mafiosa e da un anno in carcere per  estorsione e per avere tentato di uccidere un pastore romeno, a  fine maggio era stato trasferito nel reparto detenuti  dell'ospedale Civico di Palermo per gravi motivi di salute.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati