Gela, i roghi non risparmiano nulla: in fiamme auto e cassonetti

Sicilia, Archivio

GELA. Senza sosta a Gela gli attentati incendiari. Questa notte, le fiamme hanno danneggiato una Fiat Punto appartenente ad una casalinga di 35 anni. L’auto era parcheggiata in via Caserta, sotto l’abitazione della donna. Il rogo ha distrutto la parte anteriore dell’utilitaria. A domare l’incendio, sono stati i vigili del fuoco del locale distaccamento. Sull’episodio indagano i carabinieri del reparto territoriale di Gela. I vigili del fuoco sono intervenuti a Gela, anche per l’incendio di un cassonetto verificatosi nel quartiere “Macchitella” e per un rogo appiccato ad un cumulo di spazzatura a Sommatino. Incendi di sterpaglie, subito domati dai pompieri, si sono verificati a Niscemi, Serradifalco, San Cataldo e a Mazzarino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati