Formazione, accordo raggiunto tra Regione e sindacati

Sicilia, Politica

PALERMO. I segretari generali della Cgil Sicilia,  Michele Pagliaro e della Flc regionale, Giusto Scozzaro,  commentano positivamente l'accordo sulla formazione professionale  sottoscritto da Governo, sindacati ed enti. Mantenimento dei  livelli occupazionali e costituzione di un tavolo tecnico di  concertazione trilaterale sono i capisaldi dell'intesa. Il  governo, inoltre, su richiesta della Flc si è impegnato a farsi  carico di formulare una proposta di offerta formativa per la  provincia di Caltanissetta, rimasta esclusa nella prima annualità.  «Si fanno passi avanti significativi sulla strada della riforma -  scrivono in una nota Pagliaro e Scozzaro - e contemporaneamente  sono assicurati i livelli occupazionali, scongiurando una pesante  crisi sociale».  «Occorre adesso che la Regione investa su azioni innovative -  aggiungono -: dalla riqualificazione del personale a un generale  ammodernamento del sistema con l'introduzione di regole che  facciano valere il principio di responsabilità a partire dalla  regione e dagli enti, quello che è mancato e che ha determinato  lo sfascio del sistema».   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati