2 giugno, Napolitano: vigilerò sui partiti

"Vigilerò perché non si scivoli di nuovo verso opposte forzature e rigidità e verso l'inconcludenza, né per quel che riguarda scelte urgenti e vitali di politica economica e sociale, né per quel che riguarda la legge elettorale e riforme istituzionali più che mai necessarie". Così Giorgio Napolitano in un messaggio in occasione della Festa della Repubblica del 2 giugno.

© Riproduzione riservata