Ruba collana d'oro, arrestato tunisino a Scoglitti

SCOGLITTI. Un tunisino di 22 anni, Walim Ben Mrad, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri a Scoglitti, in provincia di Ragusa, con l'accusa di aver rapinato nel pomeriggio di ieri in via Livorno, insieme con due complici non ancora individuati, minacciandola con un punteruolo e strattonandola, una casalinga di 60 anni di una collanina in oro. La vittima ha poi dovuto far ricorso alle cure del Pronto Soccorso, dove è stata giudicata guaribile in tre giorni.

Il giovane era stato già arrestato nel novembre dello scorso anno insieme con un altro extracomunitario per aver danneggiato sette automobili rubandone alcuni oggetti. Il tunisino è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa con l'accusa di rapina aggravata. Indagini sono in corso per individuare i due complici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati