Licata, terreni sequestrati alla mafia per recupero tossicodipendenti

LICATA. Tre appezzamenti di terreno, in contrada Sottofari a 15 chilometri da Licata, sequestrati alla mafia, si affidano, a titolo gratuito, ad associazioni, comunità o enti per il recupero di
tossicodipendenti. L'avviso pubblico è stato firmato dal dirigente del dipartimento Patrimonio del Comune, Maurizio Falzone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati