Sicilia, Cultura

"Fare Ambiente", alla riscoperta del territorio: escursioni, musica e spettacoli a Bagheria

BAGHERIA. Per il secondo anno consecutivo Bagheria sarà protagonista della Festa dell’Ambiente. L’evento che si svolgerà da sabato 1 a lunedi 3 giugno organizzato dal locale Laboratorio Fare Ambiente presieduto dal Angelo Di Salvo vedrà la solita commistione fra momenti a tema ecologico e spettacoli di varia natura. La manifestazione è stata realizzata con la collaborazione e con il patrocinio dell'assessore alla Cultura Dora Favatella Lo Cascio e dall’assessore al Verde Urbano e vice sindaco Massimo Mineo. Si comincia sabato mattina con un'escursione al Monte Catalfano per scoprire tutti gli angoli più caratteristici del monte. Nel pomeriggio corso Umberto diventerà il palcoscenico dell’esibizione di un gruppo folkloristico di Piana degli Albanesi che danzerà in costumi tradizionali con canti e musiche del 1400. In serata presso il cortile interno di Palazzo Butera lo spettacolo teatrale “La lettera di Mammà” a cura dell’associazione culturale l’Armonia, rappresenterà il momento di unione fra il festival bagherese del Teatro Dialettale e la Festa dell’Ambiente. Domenica invece presso la chiesa Maria SS del Carmelo verrà celebrata una messa durante la quale verranno benedetti gli alberelli dedicati ai nuovi nati che il comune di Bagheria piantumerà già a partire dal pomeriggio presso alcune aree verdi della città. La sera sempre presso il cortile interno di Palazzo Butera si terrà uno spettacolo di danza a cura dell'Olimpia Dance di Bagheria. Lunedì si terrà la sfilata dei bambini delle scuole elementari che rappresenteranno usi e costumi di vari stati del mondo. Il corteo, che partirà da piazza Garibaldi per concludersi a palazzo Butera, attraverserà corso Umberto e corso Butera. Una giuria di esperti valuterà le classi, premiando i costumi più orginali durante la serata conclusiva della festa allietata dalle musiche di Francesco Maria Martorana e Paolo Zarcone. Nel pomeriggio presso villa Cattolica a partire dalle 17, sarà presentato in anteprima nazionale il libro del Presidente Nazionale di Fare Ambiente, Vincenzo Pepe, intitolato “Non è il mio Giardino”. La kermesse ha lo scopo di valorizzare il territorio circostante e tutto quello che deriva dalle attività dell’uomo.


© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati