Annullate due tappe, la Boldrini in Sicilia solo per il primo maggio

PALERMO. Il  presidente della Camera Laura Boldrini è stata costretta ad annullare alcuni impegni previsti in Sicilia per oggi e domani a causa di impegni istituzionali
legati alle votazioni di fiducia al governo. Boldrini non sarà dunque oggi a Catania, nè domani a Palermo dove era prevista la sua presenza in mattinata al teatro
Biondo, per l'aniversario dell'uccisione di Pio La Torre, nel pomeriggio alla scuola Falcone allo Zen e in serata ai Cantieri culturali alla Zisa, per l'inaugurazione di una mostra
fotografica sulla trasmissione della Rai Mediterraneo. Il presidente della Camera parteciperà invece la mattina del primo Maggio, alle ore 9.30, alla manifestazione della Cgil a
Portella della Ginestra. Alle 12 si sposterà al Municipio di Palermo, insieme al sindaco, Leoluca Orlando, per scoprire a Palazzo delle Aquile la lapide in memoria dell'ex presidente
della Regione siciliana, Piersanti Mattarella, assassinato dalla mafia il 6 gennaio del 1980. Oltre al sindaco e agli assessori saranno presenti i familiari dell'ex governatore siciliano, il
presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando e  i 50 consiglieri comunali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati