Il primo derby di Aronica: "Faranno di tutto per mandarci in B"

Le sensazioni del difensore palermitano: "Sarà emozionante, il derby è una partita diversa dalle altre. Per noi sarà una gara fondamentale"

PALERMO. «È il mio primo derby, sarà emozionante, ci stiamo preparando bene. Fondamentalmente è una partita diversa, ce la metteremo tutta. Ieri il clima era surreale: al Barbera c'era un tifo da partita, nonostante il Palermo sia in zona retrocessione». Lo ha detto il centrale del Palermo, Salvatore Aronica, in vista del derby con il Catania che si giocherà domenica. «Sappiamo che il Catania farà di tutto per spedirci in Serie B, da parte nostra c'è la consapevolezza di affrontare una partita fondamentale - ha proseguito -. Miccoli è un punto di riferimento, l'uomo in più insieme ad Ilicic. Cercheremo di non farlo rimpiangere, sarà un duello a prescindere. Chi temo di più? Sorrentino. A parte gli scherzi, il Catania ha un buon gruppo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati