Messina, picchiò e rapinò i genitori: condannato a 7 anni

MESSINA. I giudici del Tribunale di Messina hanno inflitto 7 anni di reclusione a Paolo Famulari, 42 anni, per rapina aggravata, lesioni aggravata e danneggiamento. L'uomo minacciò con un coltello gli anziani genitori per farsi consegnare del denaro. Poi li malmenò e si fece dare 250 euro, una carta Postamat ed un libretto postale. I due finirono in ospedale la madre di 78 anni con una prognosi di 30 giorni ed il padre, di 77 anni, con la prognosi riservata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati