Zamparini e la Triestina, ci sono le firme: accordo raggiunto

Lo ha comunicato il sindaco di Trieste, Roberto Cosolini, tramite twitter. L’intesa fra il patron rosanero e la società alabardata prevede per il momento una sponsorizzazione e una collaborazione tecnica

Sicilia, Qui Palermo

TRIESTE.  È stato firmato un accordo di collaborazione tra la Triestina e Maurizio Zamparini, imprenditore e proprietario del Palermo Calcio. Lo annuncia oggi su Twitter il sindaco di Trieste, Roberto Cosolini. La società alabardata milita quest'anno in Eccellenza, dopo il fallimento avvenuto lo scorso anno. L'accordo prevede la sponsorizzazione e una collaborazione tecnica tra le parti.


La collaborazione - secondo quanto appreso dall'ANSA - riguarda esclusivamente, al momento, un accordo di sponsorizzazione. La sponsorizzazione vale 120 mila euro all'anno e ha durata biennale, e a questo sarà aggiunto un supporto tecnico. In seguito verrà valutata l'ipotesi di un ingresso di Zamparini nella compagine societaria della Nuova Triestina. L'ipotesi è soggetta ad alcune condizioni tra cui una modifica del regolamento da parte della Lega Calcio sulla possibilità, per una società di serie A, di controllare una società satellite che militi in serie B o C.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati