Sicilia, Sport

Motocross, al messinese Cairoli il gp d'Olanda

Per la quinta volta, la quarta consecutiva, il centauro di Patti ha vinto nella classe MX1 la gara disputata sulla pista di Valkenswaard

VALKENSWAARD. Per la quinta volta, la quarta consecutiva, Tony Cairoli ha vinto il Gp d'Olanda di motocross, classe MX1, disputato sulla pista di Valkenswaard. L'usuale inferno di sabbia quest'anno si è tramutato in un tracciato diverso dal solito a causa del gran freddo, che ha compattato e resa più dura la sabbia. Una pista quindi difficile, che però Cairoli ha interpretato al meglio.
Il centauro di Patti ha vinto la prima manche, poi nella seconda, complice una partenza non perfetta, ha chiuso al secondo posto conquistando così il 56/mo successo in carriera. Al secondo posto nella graduatoria complessiva il belga Ken de Dycker, su Ktm, terzo il russo della Honda Evgueny Bobryshev. Questo successo permette a Cairoli di allungare sui diretti inseguitori nella classifica iridata, e gli permette di presentarsi ad Arco di Trento, per la prova del 14 aprile, con la tabella rossa e 26 punti di margine sul belga Clement Desalle, suo grande rivale, che in classifica ha ora 116 punti contro i 142 del campione del mondo in carica.
"La pista oggi era difficile e non perdonava il minimo errore - ha detto Cairoli dopo la gara -. Per questo motivo ho spinto, ma ho sempre cercato di non commettere errori. Non era la solita sabbia di Walkenswaard e così nella prima manche ho corso in maniera accorta, cercando di gestire il tutto al meglio ed è andata bene". "Nella seconda manche - ha aggiunto - la pista era ancor più insidiosa e ho commesso alcuni errori nella parte iniziale di gara. Poi nella fase finale ero più veloce e con un buon ritmo sono riuscito ad insidiare chi mi stava davanti. Sono contento della vittoria e del quinto successo a Valkenswaard, e soprattutto di arrivare a Trento da leader della classifica iridata".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati