Crocetta chiude su assessori: domani le nomine

Si tratta dell'archeologa Annarita Sgarlata e del mecenate Antonio Presti. "Loro si sono incontrati a Tusa stamattina, oggi vedrò nuovamente Presti ed entro domani procedo"

PALERMO. Dopo la clamorosa revoca delle deleghe a Franco Battiato e Antonio Zichichi, il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, si appresta a nominare i due nuovi assessori al Turismo e ai Beni Culturali. Si tratta dell'archeologa Annarita Sgarlata e del mecenate Antonio Presti. "Presti e Sgarlata si sono incontrati a Tusa stamattina, oggi vedrò nuovamente Presti ed entro domani procedo con le nomine" dice all'ANSA il presidente Crocetta.

Presti, ideatore della Fiumara d'Arte e dell'Atelier sul mare di Castel di Tusa, ha chiesto al governatore alcune garanzie operative, non avendo mai ricoperto ruoli istituzionali e politici. Per questo motivo, Crocetta, grande estimatore del mecenate sul quale ha fatto un vero e proprio pressing, nel pomeriggio incontrerà Presti per rassicurarlo e solo dopo procederà all'ufficializzazione delle nomine.

Entrambi, Presti e Sgarlata, alle recenti politiche sono stati candidati al Senato nella lista 'il Megafono', movimento che fa capo proprio al governatore. La lista, collegata al Pd, ha eletto a Palazzo Madama, il senatore Beppe Lumia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati