Mafia, nuovi beni assegnati dall'Agenzia nazionale

PALERMO. Nuovi beni confiscati alla criminalità organizzata, tra immobili e vetture, sono stati assegnati dall'agenzia nazionale diretta dal prefetto Giuseppe Caruso. Nel Comune di Lentini (Sr), un appartamento disposto su diversi livelli è stato destinato al Comune che lo utilizzerà per fini sociali. Un altro appartamento, a Siracusa, sarà invece destinato ad alloggio di servizio del comando provinciale dei Carabinieri del capoluogo. Al Comune di Catanzaro, inoltre, spettano un terreno e un appartamento da destinare a fini sociali. Auto e moto sono poi stati assegnati alla polizia giudiziaria della Questura di Siracusa, alla stessa sezione della Polizia di Reggio Calabria e alla Direzione investigativa antimafia del centro operativo del capoluogo calabrese. Infine, è stato destinato alla vendita il patrimonio aziendale (costituito da automezzi e mezzi da lavoro edili) della ditta individuale 'Giuseppe Ficarrà, di Palmi (Rc).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati