Formazione professionale, protesta all’Ars

Centinaia di operatori senza stipendio da 16 mesi manifestano di fronte Palazzo dei Normanni. Chiedono un incontro con l’assessore Scilabra e con il governatore Crocetta

PALERMO. Centinaia di operatori della formazione professionale stanno manifestando di fronte Palazzo dei Normanni, sede dell'Assemblea regionale siciliana. Sono dipendenti e formatori di centri legati al mondo cattolico: Cnos, Ciofs, Endofap ed Engim. «Molti di noi - dice Agostino Morabito, del Cnos di Misterbianco - lavorano nella formazione da 30 anni, ci occupiamo prevalentemente di obblighi formativi scolastici, il nostro compito è importante e delicato. Per quel che ci riguarda, siamo senza stipendio da 16 mesi, il nostro ente ha un credito di 17 milioni di euro, così non possiamo andare avanti». I manifestanti chiedono un incontro con l'assessore alla Formazione Nelli Scilabra e il presidente della Regione Rosario Crocetta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati