Berlusconi: no al ritorno alle urne

Il leader del Pdl: “Ora tutti riflettano su cosa si può fare di utile per l’Italia. Il risultato positivo? Non entrano in Parlamento personaggi come Fini, Ingroia e Di Pietro”

ROMA. "Ora tutti riflettano su cosa si può fare di utile per l'Italia; e la riflessione prenderà qualche tempo". Lo dice Silvio Berlusconi a “La telefonata”. "Qualche risultato positivo si è avuto: non entrano in Parlamento personaggi come Fini, Ingroia e Di Pietro, giustizialisti di cui nessuno sentirà la mancanza". dice. "Ora bisogna riflettere per il bene dell'Italia. Qualcuno dovrà acconciarsi a fare qualche sacrificio, ma l'Italia non merita di non essere governata". E ancora: "Non credo sia utile in questa situazione il ritorno alle urne. Non ci sono programmi su cui si è discusso in campagna elettorale a parte quello del Pdl. Degli altri non ricordo alcuna idea se non la contrapposizione verso partiti e persone".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati