Peugeot: la RCZ si rinnova Quattro i motori. Da 28.350 euro

Lanciata nella primavera 2010, RCZ si è subito conquistato un posto di rilievo nel campo delle coupé sportive. Adesso RCZ si propone con un raffinato restyling estetico e con una gamma di colori, esterni ed interni, che permettono una maggiore personalizzazione.
Peugeot é intervenuta sul look esterno (frontale, proiettori, cerchi),  dove risalta la mascherina di stampo 208 ed i gruppi ottici meno sviluppati in lunghezza, il cofano motore ridisegnato e la presa d’aria inferiore dall’andamento inedito. Interventi anche su abitacolo (sedili, materiali, finiture) e dotazioni (Pack visibilità di serie).  Sono stati inoltre introdotti nuovi accessori:  fari allo Xeno con interno brunito (1.110 euro), il navigatore WIP Nav Evo (990 euro), il Pack Sport con volante sportivo e leva cambio corta (355 euro) e il Pack Black, con archi laterali nero opaco e verniciatura nera per retrovisori, griglia frontale e pinze freni (890 euro). Viene proposta con le quattro motorizzazioni già note: 1.6 THP 156 cv. (28.350 euro), 1.6 THP 156 cv. cambio automatico (29.650euro); 1.6 THP 200 cv. (31.150 euro) e 2.0 HDi Fap 163 cv. (30.750 euro).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati