Asp, sospesa una gara per l'assicurazione dei rischi sanitari da mezzo miliardo

Lo ha deciso la giunta regionale, presieduta da Rosario Crocetta, riunita a Caltanissetta. Si tratta di un bando messo a punto dall'ex assessore alla Salute, Massimo Russo, che affidava al broker Willis Italia Spa-Kensington Risk Management Srl, l'individuazione della compagnia assicurativa con la quale la Regione avrebbe dovuto sottoscrivere il contratto decennale

CALTANISSETTA. Sospesa la gara da mezzo miliardo per la copertura assicurativa contro il rischio clinico nelle aziende sanitarie e ospedaliere della Sicilia. Lo ha deciso la giunta regionale, presieduta da Rosario Crocetta, riunita a Caltanissetta. Si tratta di un bando messo a punto dall'ex assessore alla Salute, Massimo Russo, che affidava al broker Willis Italia Spa-Kensington Risk Management Srl, l'individuazione della compagnia assicurativa con la quale la Regione avrebbe dovuto sottoscrivere il contratto decennale. La giunta ha accolto la proposta dell'assessore Lucia Borsellino di sospendere la gara per «ulteriori approfondimenti»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati