Luciana Littizzetto a Sanremo: sono più libera qui che a "Che tempo che fa"

"Fazio mi tiene in gabbia", scherza. "Ho due pezzetti stabiliti, uno per San Valentino. Tutto il resto è abbastanza improvvisato, è ancora da vedere, studiare"

Sicilia, Tempo libero

SANREMO. «Mi sento quasi più libera qui che a Che tempo che fa, lì Fazio mi tiene in gabbia..»: Luciana Littizzetto si racconta con la consueta ironia durante una chat del Tg1 a due giorni dalla partenza del festival di Sanremo. «Ho due pezzetti stabiliti, uno per San Valentino. Tutto il resto è abbastanza improvvisato, è ancora da vedere, studiare». E a una domanda di un utente che ha chiesto se con i cantanti in gara farà degli sketch, e a quella di Vincenzo Mollica se quest'anno c'è più libertà, "Lucianina" risponde: «La libertà ce la prendiamo...anche per dare l'idea di un palcoscenico tranquillo, di una "casa". Se dici due cazzate prima di cantare ti rilassi...». Poi svela: «Sto preparando uno scherzo a Fabio, ma non so se glielo farò, perchè mi fa pena - ironizza -. E poi Fabio è uno molto attento, è difficile organizzarlo a sua insaputa». Infine, oltre a confessare «ho provato più vestiti in questi giorni che nei miei 48 anni di vita», parla del post-Sanremo e nega di voler fare uno show tutto suo in teatro: «Non sono Fiorello. E poi preferisco la tv e mi piace improvvisare. Sono un'artista un po' fuori dai canoni».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati