Ars, consiglio di presidenza taglia un milione di euro di personale

Per il 2013 le sforbiciate saranno nel complesso pari a 2 milioni di euro, così come per il 2014

PALERMO. Il consiglio di presidenza dell'Assemblea regionale siciliana ha approvato tagli per un milione di euro al personale e ha stabilito una nuova organizzazione degli uffici amministrativi. Per il 2013 i tagli saranno nel complesso pari a 2 milioni di euro, così come per il 2014. Le decisioni del consiglio di presidenza sono state presentate in conferenza Tampa dal presidente dell'Ars , Giovanni Ardizzone alla presenza dell'intero consiglio di presidenza, e del segretario generale Giovanni Tomasello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati