Disabili, accordo Asp 3 e direzione Territoriale del Lavoro

CATANIA. L'Asp di Catania ha sottoscritto con la direzione Territoriale del Lavoro (DTL) la convenzione per l'Inserimento lavorativo delle persone disabili.    La Convenzione, la terza sottoscritta fra i due Enti dal 2001 a oggi, si inquadra nell'ambito delle previsioni normative della Legge 68/99 che promuove l'inserimento e l'integrazione lavorativa delle persone disabili nel mondo del lavoro attraverso servizi di sostegno e di collocamento mirato, in particolare nei confronti delle persone con handicap fisici, intellettivi e disabilità mentale.    «Con la convenzione siglata questa mattina - dice Gaetano Sirna, commissario straordinario dell'Asp - anticipiamo i contenuti del Piano strategico regionale per la salute mentale che prevede che le Aziende Sanitarie si occupino anche del tutoraggio e dell'accompagnamento al lavoro».    Dal 2001 a oggi, gli interventi programmati hanno condotto all'inserimento di oltre 100 persone con disabilità, coinvolgendo circa 80 aziende sul territorio. La Convenzione prevede l'inserimento all'interno del Comitato Provinciale per il sostegno dei disabili di Catania, un medico psichiatra con funzioni consultive, di un esperto in problematiche psicosociali e di un tutor per l'inserimento socio-lavorativo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati