Pdl, Alfano, Martino e Schifani capilista: esclusi alcuni big

Restano fuoroi D'Alì e Nania. Per le liste ufficiali bisognerà attendere l'esito delle riunioni in corso tra oggi e domani in via Dell'Umiltà, Palazzo Grazioli e Arcore

PALERMO. Angelino Alfano e Antonio Martino guideranno le liste del Pdl alla Camera in Sicilia, mentre Renato Schifani sarà capolista in quella del Senato. Fuori dalle liste rimarrebbero alcuni big siciliani, come Antonio D'Alì e Domenico Nania. Per le liste ufficiali bisognerà attendere l'esito delle riunioni in corso tra oggi e domani in via Dell'Umiltà, Palazzo Grazioli e Arcore.

Filtrano anche altri nomi di candidati inseriti nelle liste. Dietro ad Alfano, alla Camera per la Sicilia occidentale, ci sono il leader del Cantiere popolare-Pid ed ex ministro Saverio Romano, il coordinatore siciliano del Pdl Dore Misuraca e i parlamentari uscenti Gabriella Giammanco e Alessandro Pagano; in lista anche esponenti di Grande Sud e Pds-Mpa.

Nella Sicilia orientale, dietro ad Antonio Martino, ci sono l'ex ministro Stefania Prestigiacomo, l'altro coordinatore siciliano Giuseppe Castiglione, Basilio Catanoso, Nino Minardo, a seguire due esponenti di Pds-Mpa e Grande Sud. Al Senato, dopo Schifani, c'é Simona Vicari e più in basso l'attuale capogruppo del Pdl all'Assemblea regionale, Francesco Scoma.

La lista comunque è ancora aperta, le trattative sono in corso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati