Irfis, Crocetta respinge le dimissioni del presidente

Maiolini era stato nominato da Lombardo e aveva rimesso il mandato per dare modo al presidente della Regione di fare le proprie valutazioni. Non ci sarebbe collegamento con l’istruttoria aperta dalla Procura della Corte dei conti

PALERMO. Il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, ha respinto le dimissioni presentate ieri da Francesco Maiolini, presidente di Irfis-FinSicilia, la finanziaria controllata dalla Regione. Nominato dal precedente governo Lombardo, Maiolini aveva rimesso il mandato per dare modo al presidente della Regione di fare le proprie valutazioni. Il gesto non aveva alcun collegamento con l'istruttoria aperta dalla Procura della Corte dei conti sulla base dell'esposto trasmesso dall'ex assessore all'Economia, Gaetano Armao.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati