Palermo, domani al via l’esperimento del taxi-sharing

PALERMO. Dopo aver risolto alcuni problemi tecnici, da domani 12 gennaio e fino al 15 febbraio parte in via sperimentale a Palermo il servizio taxi condiviso «Taxi Sharing».  «Tale servizio - si legge in una nota del Comune - è rivolto all'utenza che intenda condividere lo stesso taxi e fino ad esaurimento dei posti disponibili sull'autovettura taxi, identificabile con un logo fluorescente di colore giallo applicato sul parabrezza anteriore. L'itinerario del taxi condiviso è attivato sulla medesima linea della navetta Amat 101 ad un costo di 2,00 euro per singolo passeggero. Analogamente è possibile usufruire del medesimo servizio, ad un costo pari a 8,00 euro per un minimo di quattro passeggeri, sul percorso Stazione Centrale, Politeama, Liberta, Aeroporto Falcone-Borsellino».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati