I più esigenti creano da soli la fragranza con un mix

PALERMO. Per chi non si accontenta del deodorante per ambienti acquistato al supermercato, esistono i negozi di detersivi alla spina che offrono la possibilità di creare, da soli, spendendo pochi euro la propria fragranza mischiando tra di loro le essenze. «Nel mio negozio sono più acquistati i profumi che sanno di fiori di loto, lavanda, brezza marina, fresco oceano che ricordano l’estate e sono molto freschi e per i più tradizionalisti anche la zagara – afferma Luca Lima del negozio Saponando di via Montepellegrino a Palermo - i prezzi vanno dai due ai tre euro. Chi lo usa ritorna a prenderlo una volta finito perché durano diversi mesi e il profumo nell’aria si sente anche per mezza giornata». Da soli già rendono bene, mischiandoli si creano fragranze uniche. Basta solo avere un po’ di pazienza e provare tutte le varianti. Con questo tipo di scelta ecologica anche l’ambiente sarà preservato. Le boccette con diffusore una volta risciacquate possono essere riutilizzate magari con un'altra fragranza. Anche i rimedi della nonna non falliscono mai. Per i cattivi odori che provengono dal frigorifero ad esempio sono ottimi alleati l’aceto di vino e il bicarbonato di sodio. Ne bastano un bicchierino da caffè da cambiare ogni mese per rendere profumato il frigorifero e anche il freezer. Sa. Ra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati