Sedicenne progettava attentato a un liceo dell’Arizona

LOS ANGELES. La polizia ha arrestato ieri una sedicenne che pianificava di compiere un attacco omicida nel suo liceo dell'Arizona, per poi suicidarsi. Lo rendono noto le autorità locali, a circa una settimana dalla sparatoria nella scuola di Sandy Hook. La ragazza è stata interrogata nella sua abitazione di Mesa, sobborgo della capitale Phoenix: progettava un attentato nel complesso della Red Mountain, secondo un comunicato della contea di Maricopa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati