Non violentarono figli: assolti coniugi a Palermo

PALERMO. La seconda sezione del Tribunale di Palermo ha assolto «perchè il fatto non sussiste» due coniugi accusati di violenza sessuale sui loro figli.  I fatti contestati dalla Procura riguardano il periodo tra il 2004 e il 2006 quando i bambini della coppia, che viveva a Ballarò, avevano cinque e due anni. I bambini, durante l'incidente probatorio avevano raccontato gli abusi che sarebbero stati fatti non solo dai genitori ma anche dai figli della madre, avuti in un precedente matrimonio. La loro versione non è stata però considerata credibile dal tribunale che ha assolto i due imputati con formula piena.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati